Prepper.it fa uso di cookies classificati come "strettamente necessari" alla navigazione. Se continuate nella navigazione del sito acconsentite all'utilizzo degli stessi

 

Forum
× Dove proviamo ad aggiudicarci, in gruppo, alcuni oggettini a prezzo scontato. L'unione fa la forza anche nello shopping !

nuovo libro sul prepping

Di più

Non credo di essere l'unico prepper interessato all'acquisto del libro PREPPING...e se si provasse a contattare la HOEPLI per ottenere un codice sconto dedicato agli utenti del forum???


Non vergognamoci mai di saper sfruttare al meglio delle risorse a cui gli altri non sanno dare il giusto valore: siamo prepper. cit. packleader
#55627

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più

Solo una piccola nota. Alla lezione a Wired sento che i Preppers non sono quelli che vivono nel buker e si riempiono la borsa di strani gadget, poi sulla cover del libro vedo la solita, trita, prevedibile immagine del prepper con la tuta nbc, la maschera di ordinanza e sullo sfondo una bella catastrofe nucleare... manca solo l'M16 a tracolla e poteva tranquillamente essere un paperback usa "prepper in 24 hours": a volte per vendere una copia in piu' si deve rendersi commerciali, ma chissa' ae ne vale la pena...

#55631

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più

Su questo sono pienamente d'accordo con te bitols...


Non vergognamoci mai di saper sfruttare al meglio delle risorse a cui gli altri non sanno dare il giusto valore: siamo prepper. cit. packleader
#55632

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più

Kal interessato anch'io al libro , certo che come dice Bitols se vuoi vendere , l'immagine dello stereotipo è d'obbligo. Forse l'autore poteva far pesare maggiormente la sua idea con l'editore evitando la rappresentazione (do ragione a Bitols :prendi 20 libri sul prepping , 13 hanno una maschera anti gas oppure la nube tossica oppure il fucile) , non voglio dire che l'immagine di Marco in polo Rossa e pantaloni cargo faccia pensare ai prepper :lol: , però bastava una foto di un area periferica degradata di qualsiasi città metropolitana.

#55635

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più

E' vero che per il prepper l' apocalisse è "l' ultimo dei problemi" e il prepper non è quello che viaggia con armi/maschere antigas e si prepara solo alla fine del mondo, ma anche se stereotipata adoro le immagini come quella sulla copertina del libro (basta guardare anche la mia immagine di profilo).
L' immagine reale del prepper alla fine è una persona normale con uno zainetto da città, che come copertina di un libro non attira molto l' attenzione, sembra un normale libro che può essere scambiato per un libro di qualche pellegrinaggio o sulla montagna. vogliamo metterle a confronto? Non sarà realistica ma è molto più bella per non usare altre parole :silly:

Questa potrebbe essere più adatta?

#55646
Allegati:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più

Mi è arrivato per il compleanno un mese fa dalla consorte :3 so che è un po' in ritardo ma appena lo finisco vi faccio sapere....
Per il momento il parere è "accettabile"... riporta fatti reali che è un'ottimo punto a favore, e non mi sembra sia (almeno per il momento) un libro catastrofista o massimale stile "24h to be a prepper". Il grande problema che sto avendo è che è abbastanza pesantuccio da leggere (o magari sono io che la sera sono stanco....), magari un'approccio più "diretto" poteva aiutare a rendere la lettura più leggera :)

#58131

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più

A chi avesse già letto il libro originale degli anni '80 di John Wiseman vorrei chiedere :
vi sembra all'altezza del titolo detto, o meno ? :-0

( p.s. : il manabile che si trova oggi è la versione molto decurtata del titolo sopra ).


So così se eventualmente prenderlo o meno, grazie !

#58189

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.081 secondi

Sponsors